I VINCITORI DELLA COMPETITION 2014


Venerdì 12 settembre 2014 si è tenuta la Awards Night, l’evento conclusivo della VI edizione del festival Jazz by the Pool nonché serata di gala con le premiazioni dei vincitori del concorso per giovani jazzisti.

La presenza di talenti notevoli al concorso ha messo alla dura prova la giuria che, come già successo gli anni scorsi, ha constato con soddisfazione che il livello dei partecipanti al concorso è stato molto alto e i musicisti tutti meritevoli. Senza dubbio tutti i partecipanti avranno possibilità di intraprendere una carriera brillante e di farsi strada nel campo della musica.

Il Premio Terme Preistoriche, che oltre all’esibizione come main artist nell’edizione 2015 di Jazz by the Pool, consiste in un tour di date presso festival e locali italiani, è stato assegnato al gruppo Zadeno Trio esibitosi alla serata di apertura, venerdì 11 luglio 2014 e composto da Claudio Jr De Rosa al sax, Alessio Bruno al contrabbasso e Jacopo Zanette alla batteria.

Il premio Dolce Vita, che dà la possibilità di partecipare a un workshop personalizzato di due settimane nel prestigioso conservatorio di Amsterdam, è stato assegnato al quartetto Bortherhof composto da Antonello Del Sordo alla tromba, Mattia Dalla Pozza al sax, Luca Grani al basso e Giovanni Minguzzi alla batteria.

Infine, il Premio Jazz by the Pool, una borsa di studio del valore di 1000€ da usare per gli studi musicali, l’acquisto di uno strumento o l’avanzamaento nella carriere musicale, è stato assegnato a Marco Bolfelli, presentatosi come trio ma iscritto al concorso come solista alla chitarra.

L’organizzazione si complimenta con tutti i partecipanti, finalisti e non, e augura a questi brillanti giovani musicisti il successo che si meritano!